Il Cav in pillole – estate 2017

cavcassanoCav Cassano d'Adda, Volontariato

Il Cav in pillole – estate 2017

Come usuale nelle due settimane centrali di agosto il Cav è rimasto chiuso al pubblico. Per urgenze siamo stati comunque contattabili telefonicamente, via mail, tramite app o su Facebook.

PROGETTO PRIMULA

Le tre mamme marchigiane colpite dagli eventi sismici dello scorso anno ed adottate dal nostro Cav hanno partorito: 2 maschietti ed una femminuccia, splendidi! Mamme e bimbi stanno bene, purtroppo le famiglie si trovano ancora senza casa a distanza di un anno…. Tutte hanno ricevuto un corredino con il necessario per la nascita ed i primi mesi dopo il parto e la somma di 1.800 euro ciascuna. Le mamme sono felicissime dell’aiuto ricevuto e commosse, ci hanno ringraziato più volte. Condividiamo i ringraziamenti con tutti coloro che hanno aderito alla nostra iniziativa ed hanno fatto pervenire il loro contributo. Anzi, a questo proposito, comunichiamo che, essendo le donazioni ricevute, superiori all’importo inizialmente stanziato, abbiamo fatto pervenire a ciascuna mamma un ulteriore importo di 1.000 euro ciascuna.

SERVIZIO SPORTELLO

Dopo l’iniziale rodaggio, il servizio sportello è “decollato”. Tutti i giovedì dalle 11 alle 12 è possibile mettersi in contatto con il nostro Centro per informazioni, appuntamenti, bonus famiglia, ecc.

A partire da metà settembre l’apertura dello sportello è stata anticipata alle 10:30

BANDO DONIAMO ENERGIA: PROGETTO “ENERGIRA – ENERGIE CHE FANNO GIRARE LA COMUNITA’

Abbiamo partecipato in rete con la locale sezione dei Gruppi di Volontariato Vincenziano, l’Associazione Volontari Cassanesi, S’Apre onlus, ACLI,  Cooperativa Sociale Dialogica e i Servizi Sociali del comune di Cassano d’Adda al bando Fondazione Cariplo/A2A “Doniamo energia”. Il progetto presentato (“EnerGira – Energie che fanno girare la comunità”) ha superato la prima fase. Ad ottobre sapremo se il progetto è stato ammesso al finanziamento.

BANDO DI CITTA’ METROPOLITANA PER DISMISSIONE BENI DEL CENTRO ASSISTENZA MINORI

Con tale bando la C.M. di Milano intendeva procedere alla donazione a titolo gratuito di beni dichiarati dismessi a seguito della chiusura del Centro Assistenza Minori. Tra questi: indumenti, pannolini, giocattoli, passeggini, ecc.

La richiesta del Cav di Cassano è stata ammessa e così abbiamo potuto ritirare moltissimo materiale, soprattutto indumenti. Per poterli distribuire però si rende prima necessario selezionare ed ordinare tali indumenti in base ad età e stagione e a tal proposito,

Hai 2-3 ore settimanali libere nel mese di settembre? Vieni a darci una mano!

considerata la gran quantità di materiale, cerchiamo persone che ci diano una mano nel mese di settembre. Se qualcuno potesse dare la propria disponibilità per 2-3 ore alla settimana, ci contatti. Grazie.